info@fisiosportmedicalcenter.it |     Via Velluti,108-Piediripa Tel.0733-281734

eco color interne

Ecocolor Doppler Vasi del collo:

Si tratta di un esame ecografico che permette di visualizzare i vasi arteriosi che conducono il sangue all’encefalo. Il medico può visionare le pareti dei vasi sanguigni, misurare il loro spessore, la velocità del sangue che scorre in quel punto, vedere se ci sono restringimenti (detti "stenosi") dovuti a "placche di colesterolo"; può valutare inoltre la forma di queste placche; se sono" recenti" o "di vecchia data"; se la superficie è regolare o irregolare; e soprattutto valutare la percentuale di restringimento ( o stenosi ). Se una arteria carotide, ad esempio, è chiusa per il 70%, vuol dire che tramite essa affluisce all'emisfero cerebrale corrispondente solo il 30 % del sangue che dovrebbe affluire (quindi solo il 30% di nutrimento ed ossigeno ). E’ un importante esame per prevenire l’ictus cerebrale; dovrebbe essere eseguito da chi soffre di pressione alta, diabete e dai fumatori, in chi ha alti valori di colesterolo o di trigliceridi


 

ECOCOLOR DOPPLER ARTI INFERIORI VENOSO

lo studio delle vene del sistema profondo degli arti inferiori, permette di escludere la presenza di una trombosi venosa profonda (tvp) e consente il controllo dell'evoluzione nel tempo. Una trombosi venosa profonda si manifesta con dolore e rossore del polpaccio.
lo studio delle vene del sistema superficiale esclude invece un’eventuale trombosi venosa superficiale (Tvs) permette inoltre la valutazione strumentale della malattia varicosa e delle sue complicanze. È l'esame fondamentale nella valutazione dell'anatomia della malattia varicosa, allo scopo di preparare alla chirurgia endovascolare (EVLA), tradizionale (flebectomia o scleroterapia)


 

ECOCOLOR DOPPLER ARTI INFERIORI ARTERIOSO

Esame ecografico che permette di visualizzare e quindi “guardare dentro” i vasi arteriosi degli arti inferiori. E’ possibile quindi identificare eventuali placche ateromasiche (di colesterolo), definirne le caratteristiche (sede,spessore, margini, ecogenicità) e stimare l’entità della stenosi .
E’ un esame fondamentale in presenza di ateropatia obliterante degli arti inferiori (AOP) , patologia sotto-diagnostica e non adeguatamente trattata.

Il sintomo tipico e’å la “claudicatio intermittens” ovvero un dolore che compare dopo un certo tempo di cammino e che si riduce con il riposo


 

STUDIO AORTA ADDOMINALE


Permette lo studio morfologico e funzionale dell’aorta addominale; è possibile pertanto valutare sia il diametro che lo spessore di parete dell’aorta addominale (studio morfologico), sia la velocità e la direzione del flusso di sangue all’interno di essa (studio funzionale). Consente di diagnosticare il restringimento (stenosi) o la dilatazione (aneurisma) dell’aorta. Il restringimento è di solito di origine aterosclerotica, è possibile studiare l’aspetto morfologico delle placche (soft/ricche di lipide hard/ricche di calcio) e quantificare l’entità del restringimento attraverso l’aumento di velocità del flusso ematico.
L’aneurisma dell’aorta addominale è una dilatazione pari ad una volta e mezzo della dimensione normale o del 50% rispetto al segmento vicino.
Si associa a tabagismo ed elevati pressori, spesso è asintomatico e può diventare sintomatico poco prima della rottura con mal di schiena e sensazione di una pulsazione all’addome. L’ecografia dovrebbe essere eseguita a scopo preventivo negli ipertesi, diabetici, fumatori, ipercolesterolemia.

 

Perchè scegliere Fisiosport?

spuntahomeÈ stato il primo centro fisioterapico a Macerata e nelle Marche

spuntahomeÈ diretto da medici specialisti sempre presenti in struttura

spuntahomeHa da sempre le attrezzature più moderne

spuntahomeHa personale qualificato e costantemente aggiornato

Contatti Piediripa

Siamo presenti anche a Macerata

Seguici sui nostri canali