TERAPIA DEL DOLORE

Dott. Claudio Antonio Caputi

S.O.D. di Medicina del Dolore e Palliativa Azienda Ospedaliero-Universitaria. Ospedali Riuniti - Ancona

dottor claudio caputiIstruzione

Laureato in Medicina e Chirurgia all'Università di Napoli nel 1972. Specializzato in Anestesia e Rianimazione presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma nel 1975.

Esperienze professionali

Dal giugno '75 Assistente Ordinario presso la Cattedra di Anestesiologia e Rianimazione dell'Università degli Studi di Ancona.
Dal maggio '86 Professore Associato di Fisiopatologia e Terapia del Dolore nel medesimo Ateneo. Titolare di ricerche ministeriali finanziate (60%) negli anni 1987-1988-1989-1990. Dal 1986 al 1995 ha fatto parte del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in "Reumatologia Sperimentale".
Dal dicembre '95 Direttore della Divisione di Analgesia, attualmente SOD di Medicina del Dolore dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona. Titolare dell'insegnamento di " Terapia del Dolore " presso le Scuole di Specializzazione dell'Università di Ancona, attualmente Università Politecnica delle Marche ( Anestesia e Rianimazione; Medicina Fisica e Riabilitazione; Chirurgia Vascolare; Chirurgia Plastica) e del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche.
L'attività scientifica è documentata da circa 200 pubblicazioni su riviste e volumi.
Relatore, moderatore e componente del Comitato Scientifico in numerosi Congressi nazionali ed internazionali; Docente di corsi ECM nazionali e locali; Presidente ed organizzatore di Congressi nazionali.

E' membro delle seguenti Società Scientifiche:

  • International Association for the Study of Pain (IASP)
  • Società Italiana Clinici del Dolore (SICD)
  • American Association for the Study of Headache (AASH)
  • Società Italiana per lo Studio delle Cefalee (SISC)
  • Vicepresidente della sezione Umbria-Marche-Abruzzo.
  • Società Italiana di Riflessoterapia, Agopuntura, Auricoloterapia (SIRAA)
  • Consulente Scientifico della Rivista " PATHOS"
  • Consulente Scientifico della Rivista Confinia Cephalalgica

 

Metodologie diagnostiche e terapeutiche:

Diagnosi di tutte le patologie dolorose e relative terapie farmacologiche e/o trattamenti locali o loco-regionali mediante Blocchi con anestetici ed antinfiammatori, fino a tecniche più invasive di Chirurgia antalgica.

Principali patologie trattate:

Cefalee e nevralgie della faccia (terapie farmacologiche, complementate da trattamento iposensibilizzante loco-regionale, per emicrania, nevralgia del trigemino ed altri tipi di cefalea); dolore cervico-brachiale,lombosciatalgico da radicolopatia; dolore da patologia vascolare degli arti; dolore post herpetico ("fuoco di S. Antonio"); dolori da neuropatie periferiche post lesionali dopo traumi o interventi chirurgici; dolori localizzati o diffusi da neoplasie.

 

TERAPIA IPOSTIMOLANTE MEDIANTE BLOCCHI ANESTETICI:

IL DOLORE CRANIO-FACCIALE

 

CONGRESSO MONDIALE SUL DOLORE - MILANO 2012

 

 

Parere medico

SPECIALISTIdx

Video interviste

SPORT

salute

Domande e Risposte

patologie il

tecniche il

studio7dx