Gonartrosi

GONARTROSI

In Italia circa il 20-30% della popolazione soffre per i sintomi dell'artrosi del ginocchio.

È la più comune malattia degenerativa da usura del ginocchio e consiste nella perdita della cartilagine di cui il ginocchio è rivestito al suo interno, fino ad esporre l'osso sottostante, provocando così dolore in particolar modo durante il cammino. L'osso può deformarsi ed il movimento si riduce notevolmente, la capsula articolare si ispessisce ed i muscoli si retraggono fino a determinare un ginocchio rigido, in genere semiflesso e curvo. Tipici della gonartrosi sono il gonfiore e la comparsa di cisti posteriori (cisti di Backer).

Le cause più comuni sono i postumi di lesioni traumatiche articolari del ginocchio, i mal-allineamenti (ginocchio varo e valgo), le instabilità (rottura dei legamenti), i postumi di interventi all'interno del ginocchio e l'età.

 

TERAPIE CONSIGLIATE:

  • Pompa Diamagnetica (rapido effetto antidolorifico, possibilità di usare farmaci)
  • Magnetoterapia (effetto antiinfiammatorio)
  • Laserterapia (effetto antiinfiammatorio)
  • Elettrostimoli del quadricipite (quando coesiste ipotrofia del muscolo)

Parere medico

SPECIALISTIdx

Video interviste

SPORT

salute

Domande e Risposte

patologie il

tecniche il

studio7dx